Archivio

Post Taggati ‘saggio’

Pattinaggio: Mentana saggio di fine anno

6 Maggio 2005 1 commento


Saggio di fine anno al centro sportivo Mezzaluna di Mentana, su quella che è stata, grazie al suo creatore, il compianto Dottor Ettore Ortenzi, la prima pista di ghiaccio regolamentare nel centro Italia, la cui attività prosegue grazie alla passione della figlia Francesca.
Tanti i genitori e i nonni accorsi per ammirare e applaudire questi atleti in erba e forse futuri campioni. La manifestazione si è aperta con la simpatica esibizione del piccolo Olgierd Febbi, molto deciso e irruente sulle note di Starwars. Si sono alternati sul ghiaccio numeri di singolo a numeri collettivi: molto coinvolgente quello dei piccolissimi sulle note di Mary Poppins. Eleonora Bruni è stata un simpatico Pinocchio. Si sono esibite nei loro programmi di gara le atlete dell’artistico Veronica Piras, Sara Stocchi, Federica Macrì, Alessandra Balla e Alessandra Celli.
Giulia Rambaldi, Jasmine Simonetti e Francesca De Petrillo, atlete della danza singola, hanno interpretato i loro brani musicali. Fabio Di Fruscia, campione regionale della categoria Principianti, ha presentato il suo programma lungo sulle note della Maschera di Ferro.
Star della manifestazione Flavia Savi, che si è esibita in singolo nel Tango di Roxane e poi in uno scatenato Rock n’ Roll in coppia con Leonardo Cimino. Ricordiamo che Flavia e Leonardo, oltre a essere campioni regionali di danza, hanno vinto il Trofeo delle Regioni ovvero il campionato italiano per la categoria Esordienti. La bella manifestazione si è poi conclusa con un numero di gruppo formato dalle atlete dell’artistico e della danza insieme.
Le coreografie sono state curate dalle allenatrici di danza Stefania De Luca e Rachele Noccioli e dalla maestra d’artistico Elena Sterlicchio.

Pattinaggio: Saggio di Natale

26 Dicembre 2004 Nessun commento

Pubblico numeroso ed entusiasta quello che ha assistito al Saggio Natalizio di pattinaggio artistico su ghiaccio tenutosi presso la pista olimpionica di ICELAND.
Tutti presenti i genitori e i molti nonni delle piccole e non più piccole che frequentano i corsi collettivi gestiti dalla pista di Iceland. Più di cento i corsisti che hanno dato vita a una serie di numeri coreografici dalle stelline agli angioletti, dai babbi Natale a temi meno natalizi.
Particolarmente applaudite le piccole che hanno interpretato White Christmas e Jingle Bells.
Un bravo anche alle tre veterane capitanate da Diana in un numero con cerchi.
Si sono alternate ai vari gruppi anche le esibizioni di alcune atlete dell’agonismo. Valentina Renzulli, campionessa regionale Allievi, ha interpretato un brano musicale tratto dalla famiglia Addams. Silvia Ciocca, campionessa italiana Esperti e campionessa assoluta UISP, si è trasformata in una spagnola nella sua Malaguena. Molto ammirata Francesca Cotogni che si è fatta apprezzare per la bravura in una drammatica interpretazione di Moulin Rouge.
Il clou della manifestazione si è avuto comunque quando sono scesi sul ghiaccio i gruppi formati dalle atlete dell’agonismo: il primo gruppo ha presentato un brano moderno interpretando Yeah, con la coreografia di Cristiana Conti. Il secondo, più tradizionale, ha dato vita a una rappresentazione del musical Oklahoma, con la coreografia di Claudio Urman.
Alla fine tutti in pista per ricevere da un simpatico Babbo Natale caramelle e cioccolatini e un arrivederci all’inizio dell’anno nuovo.

Pattinaggio: Saggio di Natale

20 Dicembre 2004 Nessun commento


Mercoledì 22 dicembre, alle ore 17,30, alla pista Olimpionica ICELAND
in via Augusto Renzini 145 ? Roma
SAGGIO di Fine Anno cui parteciperanno i piccolini dell’hockey,
gli atleti dei corsi collettivi e gli atleti dell’agonismo.
Ingresso libero: siete tutti invitati.

Pattinaggio: Iceland saggio di fine anno

14 Giugno 2004 1 commento


Tutto esaurito sugli spalti di Iceland, in occasione del Saggio di pattinaggio artistico su ghiaccio a conclusione di una lunga e proficua stagione. Hanno aperto la manifestazione tre piccolissime ai primi passi con palloncini e bandiera della pace. Si sono poi alternati sul ghiaccio i vari gruppi degli iscritti ai corsi collettivi e gli atleti dell’agonismo nei loro singoli.
Hanno suscitato tenerezza e ammirazione i più piccoli, che hanno interpretato i deliziosi animaletti della Vecchia fattoria, gli extraterrestri di ET, il gruppo in jeans e bandana di Obsession per finire con le stelline dalla bacchetta magica della fatina di Cenerentola in Bibbidi-bobbidi-boo.
Hanno presentato Flash Dance le più grandicelle, mentre si sono esibite su un pezzo moderno le atlete dell’avviamento.
Hanno interpretato in chiave sexy un brano di Anastasia le piccole del preagonismo.
Da ammirare le altre bimbe del preagonismo che, pur non potendo esibirsi su Happy, il brano musicale da loro preparato, per un problema al CD, hanno improvvisato su un’altra musica.
Molto simpatico il gruppo che ha interpretato Cantando sotto la pioggia con degli ombrellini che hanno aggiunto un tocco particolare alla coreografia.
E come non ricordare Ottavia Bongrani nel suo Charlot con tanto di bastone e bombetta; Michelle Valery Di Leo in Havana; le piccolissime Claudia Iacono, velocissima nell’interpretazione del suo Supercalifragilisticoespiralidoso; Gaia Renzulli graffiante Pantera rosa e Chiara Passarelli in uno scatenato Rock and Roll. Valentina Del Volgo, molto interpretativa, ha presentato Vivo per te di Bocelli e Jennifer Mirino ha interpretato Il Gladiatore. Finalmente poi, senza il problema della classifica, Giulia Torelli nel suo Pinocchio ha eseguito perfettamente l’Axel e altrettanto bene hanno fatto le compagne: Giorgia Marinacci nella Bella addormentata, Alice Di Silvio in un Charleston, e Ilaria Faillain un Can Can, fatto questo che fa ben sperare per sabato, quando dovranno sostenere il Test per il passaggio di categoria. Clarissa Cecchi nel suo Charleston ha eseguito il doppio Rittberger e molto bene ha pattinato anche Martina Consoli.
Un po’ di emozione per Silvia Guerra che ha voluto presentare il suo nuovo programma, mentre Silvia Ciocca e Francesca Cotogni hanno riconfermato la loro bravura con i loro pezzi forti.
Serena Gunnella, Elisa Prampolini, Eleonora Mannelli, Ilaria Gallotti, Guendalina Flamini e Libera Caldiraro hanno fatto da vallette a Marco Lepori, in una scatenatissima interpretazione di Bomba. Un inatteso fuori programma, alla fine della bella manifestazione, quando sono ritornate sul ghiaccio le piccole dell’agonismo Clarissa Cecchi, Alice Di Silvio, Ilaria Failla, Giorgia Marinacci, Martina Pelagalli e Giulia Torelli, che si sono esibite in un numero creato da loro riscuotendo un grande successo.